Nuovi criteri per le barriere antirumore lungo la ferrovia del Brennero

http://www.provincia.bz.it/usp/285.asp?redas=yes&aktuelles_action=4&aktuelles_article_id=328996 Nove milioni di euro vengono investiti dalla Provincia e da RFI (Rete ferroviaria italiana) nelle nuove barriere antirumore lungo la ferrovia del Brennero. Saranno realizzate in base ad una lista di priorità dettata da specifici criteri approvati ieri (10 maggio) dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessore all’Ambiente Michl Laimer. Fattori essenziali saranno il numero degli abitanti interessati e l’attuale livello di inquinamento acustico. Dopo un primo programma che nell’ultimo biennio ha visto Provincia e RFI realizzare 8 km di barriere antirumore a Cortina, Laives, Chiusa, Bressanone, Fortezza, Prati di Vizze e Colle Isarco, prende corpo la seconda fase degli interventi: “Il nuovo programma prevede investimenti per 9 milioni di euro, di cui 1,8 sostenuti dalla Provincia”, spiega l’assessore Laimer, che firmerà la specifica convenzione con RFI la prossima settimana. Sempre d’intesa con la società di gestione della tratta, sarà la Provincia a individuare i punti in cui realizzare le future barriere, “secondo una lista di priorità dettata dai nuovi criteri approvati dalla Giunta”, continua Laimer. Saranno valutati tre criteri: il numero degli abitanti direttamente interessati dalle barriere antirumore (e non più il numero degli edifici), con precedenza per le zone abitate a una distanza inferiore ai 100 metri dalla linea ferroviaria del Brennero. Particolare attenzione verrà dedicata anche ad ospedali, case di riposo e scuole. Il secondo criterio sarà quello dell’attuale livello di inquinamento acustico e dell’abbassamento da raggiungere. “Vogliamo intervenire con le barriere per abbassare il livello di almeno 5 decibel”, spiega Laimer. Terzo criterio per definire i punti in cui intervenire sarà l’analisi approfondita del rapporto costi-benefici dei lavori. Altre misure che la Giunta potrà prendere in considerazione riguardano il sistema di riduzione del rumore delle rotaie e i rivestimenti antirumore agli ingressi delle gallerie.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...